BASTA TEOCRAZIA: fuori Dio dallo Stato e dalla Pubblica Istruzione!
generated by sloganizer.net

28 luglio 2006

Riapre il Siddharta

"Sabato 23 settembre 2006 riapre il SIDDHARTA. Dopo una pausa di quasi 3 anni torna a Prato la realtà che ha fatto la storia del rock in tutte le sue forme, il locale che ha segnato il passo del movimento alternativo italiano. (continua)"
Ebbene sì. Inaugurazione sabato 23 settembre, ingresso libero. Non avrà "fatto la storia del rock" (chi l'ha fatta davvero, poi?), ma tanti bei concerti li ho visti proprio lì (Impious, Tankard, Necrodeath e Jeff Scott Soto tra gli ultimi). Penso valga la vecchia raccomandazione: entrare, vedere il concerto, fare una sola bevuta, evitare sia la dancehall dei fighetti gothic coi tubi in testa che si sparano le pose che la stanzina dei metallari col broncio ed uscire soddisfatti.
Garantito al limone: tutti i buboni che gioirono per la sua chiusura saranno lì a fare la coda, magari col sorrisetto da "bentornati", al primo concerto "true". Scommettiamo?

Etichette:

13 Comments:

Anonymous giulia said...

Oh jon, magari nella tua onniscenza gia' conosci, ma guarda che perla ti ho tirato fuori: ti prego dai un occhio a questi ragazzuoli che imperversano (si fa per dire) sulla west coast. Suonano tutte cover (indovina di quali gruppi?) e sono a dir poco demenziali, sono assolutamente FANTASTICI!!! :D
Ecco, loro mi piacerebbe vederli magari al siddharta.
Questa clip e' troppo bella:

http://youtube.com/watch?v=_6namvBf8GE

E poi ovviamente il sito ufficiale:

http://www.metalskool.com/

...li amerai!! :)

28 luglio, 2006 04:18  
Anonymous marco invaders said...

Jon credo che copincollerò la tua notizia per diffonderla anche sulla mia webzine. Mica te ne offendi?
Anche io ho visto diversi concerti al Siddharta e ho proprio piacere che riapra. Un locale in più (mai troppi!) per vedere concerti.

28 luglio, 2006 07:47  
Anonymous Niccolò said...

Ah ah, i metallaricolbroncio! C'era un posto a Lucca, il Savana, che era il covo di meta' anni '90 dei metallaricolbroncio, ci sei mai stato? Io giusto un paio di volte, per un paio di concerti (orrendi) che non mi hanno mai spinto a tornare... :)

28 luglio, 2006 10:17  
Blogger JonVendetta said...

Per Giulia:
Ahahah, sono quei pazzi di "Hole Patrol". Li avevo sentiti. Un band-tributo (molto più parodia che tributo ma è bello così!), solo che ricordavo suonassero pezzi propri.
Mi immagino come siano alle prese coi classici dei Crue e dei Poison!

Per Marco Invaders:
Copia e incolla tutto quello che vuoi, ci mancherebbe. Lo sai come la penso su alcune persone... Anche io, a concerto finito, mi sfavavo a stare chiuso al Siddharta con la solita musica a palla che impediva di parlare, ragion per cui prendevo e me ne andavo via. Altri ritenvano più saggio passare il resto della serata chiusi lì a borbottare quanto schifo facesse. Ma andarsene no?
E' l'indole del metallaro insoddisfatto, che (concedimelo) sputa nel piatto in cui mangia. Io, se non mi piace un posto, non ci vado affatto; e se c'è a prescindere qualche buon motivo per andarci me ne vado non appena il buon motivo si è esaurito. Sarò io il cretino, forse.

Per Niccolò:
Mai stato là, ma tutto il mondo è paese.
Tra Prato e Firenze gli unici metallari con i quali è possibile instaurare un discorso sono quelli che... non diresti mai che sono metallari. Oramai la quantità di materia grigia è inversamente proporzionale a quella delle borchie esposte.
Mi fermo qui, prima di attaccare con la solita osservazione che "si stava meglio quando si stava peggio"...

28 luglio, 2006 12:31  
Anonymous Niccolò said...

A proposito di metallari, credo che tu conosca il celebre Paolone, giusto? Bene, oggi ho saputo che ora vive in Brasile, dove ha aperto un ristorante!! °___°

29 luglio, 2006 19:07  
Blogger JonVendetta said...

Judas DJ! E chi non lo conosce.
Ha aperto il ristorante con il suo... ehm... con la sua compagna, immagino.
;-)

30 luglio, 2006 01:07  
Blogger R said...

No, la compagna è stata più furba di lui e l'ha mollato. Lui è partito un po' di tempo dopo. Però non so se sono voci di corridoio o la 'gnuda verità... vero è che il Paolone non si vede più in giro, quindi...

Per il Sidd, io ero una di quelle che dopo i concerti rimaneva chiusa lì dentro, ma sinceramente stavo a bere, ballare e imbroccare! ;o) (anche se il livello d'imbrocco era bassino... però due risate con gli amici ci si facevano sempre)

03 agosto, 2006 11:28  
Blogger JonVendetta said...

Ecco perché io non mi intrattenevo...
1) Bere: si beve meglio e a prezzo più ragionevole altrove.
2) Ballare: sono una sequoia.
3) Imbroccare: vedi "ballare".
Rimaneva solo il parlare, impresa ardua vista la mancanza di un posto ove sedere e dato il volume della musica.

03 agosto, 2006 14:50  
Blogger R said...

*...2) Ballare: sono una sequoia.
3) Imbroccare: vedi "ballare"*


Ma quanto sarai bischero! (detto in senso buono, ovvio!) E piantala di far finta di essere sfigato, su! ;oD

Sul bere e sull'impossibilità di parlare dentro al Sidd siamo d'accordissimo...

05 agosto, 2006 14:05  
Blogger JonVendetta said...

Si vedrà all'inaugurazione. Se ballo e imbrocco ti pago da bere, così non sei costretta a parlare!
Tutti contenti, no?
;-)

06 agosto, 2006 19:41  
Anonymous Tijuana Noriega said...

Meno male... mi ero già stufato di tutte quelle cosce appese ai pali della Lap Dance! :-)) eheheheheh

16 agosto, 2006 17:10  
Anonymous Rea *streghetta delle pietre* said...

Toc toc...
ho letto della ripaertura del Siddharta e così sono entrata a dare un occhio...per la verità non ci sono mai stata,e mi auguro di non rimanere delusa dalla frotta di gente finta dark\punk\alternativa che affolla mezza Firenze....
Buona giornata
Rea

04 settembre, 2006 13:37  
Blogger JonVendetta said...

Benvenuta, Rea!
Beh, rimarrai delusa solo se (come me d'altronde) darai loro l'importanza che credono di avere.
La moneta migliore per ripagare le due ore di make-up e prova-specchio dei pagliacci "alternativi" (a chi?) è l'indifferenza.
Concerto, birrino e via nella notte a parlare e a vivere!

04 settembre, 2006 14:04  

Posta un commento

<< Home

google, myspace, youtube, hammerblow, tombstone, ebay, yahoo, musica, heavy metal, boicotta, berlusconi merda, anticlericale, metallari, metallini, tallo, anticristiano, nichilismo, ateismo, agnosticismo, antipapa, maledetto xvi, belphegor, savatage, danzig, w.a.s.p., dogs d'amour, testament, death angel, slayer, overkill, skidrow, cinderella, poison, motley crue, fuck, bush, shell, esso, texaco, mcdonald's, nike, amerikkka, rockpolitik, troma, trash, scult, paninari, recensioni, gianni della cioppa ladro, multinazionali, corporate bullshit, ovetto Kinder, ogm, siae, ufo, telecom, bscmf, pmrc, prc, asnu, consiag e tutte le altre inutili keywords nascoste a cui non ho ancora pensato. Se stai leggendo qui sei losco quanto me.