BASTA TEOCRAZIA: fuori Dio dallo Stato e dalla Pubblica Istruzione!
generated by sloganizer.net

27 novembre 2007

Cristina De Pin

video
Perdonate l'uso del tag "arte", ma questa è scultura.
Un presente per chi, come il sottoscritto, ha un culto personale della De Pin, e non si perde una puntata di "Vida Loca", nonostante siano quasi sempre repliche.
La bella ragazza Panten ha partecipato recentemente ad una puntata di "Ciao Darwin" (come dire, dalla padella alla brace) e questa ne è la tangibilissima prova.

Chi l'ha vista dal vivo dice che è un tipo un po' imbronciato.
Beato lui che se n'è accorto. Io farei molta fatica a guardarla in faccia, tutto sommato.

In ogni caso, viva la Toscana.

Etichette: ,

5 Comments:

Blogger Admiral Benbow said...

questo si che è un bel post, altro che i Savoia! Scultura, si si! Finalmente una concessione all'animo più nazional-popolare e sanamente maschio che alberga anche in te. Bella la Cristina, è quella di destra, vero? :-)

Vengeance, vedo che hai visionato al cine l'ultimo di Avati. Io andrò domani sera. Senza anticiparmi che l'assassino è il maggiordomo, che te ne è parZo?

27 novembre, 2007 20:09  
Blogger JonVendetta said...

Lo sapevo che anche tu apprezzavi l'arte con la P maiuscola...
Senti, "Il nascondiglio" ha i suoi pregi ed i suoi difetti.

Pregi:
- Operazione-nostalgia, con volti e musiche (Riz Ortolani) cari a noi aficionados delle vecchie pellicole.
- Nessuna concessione a facilonerie che spesso coprono mancanze di idee o incapacità registiche.
- Nessuna fretta narrativa (e da qui si arriva in un battibaleno ai difetti).

Difetti:
- La fretta è cattiva consigliera, ma il primo tempo del film di consigli non ne dà quasi nessuno... Lento, lento, lento. E comincia a mostrare la corda prima che lo snodo narrativo abbia inizio, il che può essere frustrante per qualche spettatore.
- La trama non è poi tanto originale.
- Laura Morante è assolutamente insopportabile. Puoi solo sperare due cose, vedendola recitare (e soprattutto sentendola parlare): che muoia presto o che segua un corso di dizione.

Un 7- nel complesso glielo darei, ma sorvolando su molte pecche non degne di un "autore"...
E francamente sono arcistufo di attori italiani che non sanno recitare, parlare né doppiare (nemmeno se stessi).
Non è solo un problema di case di produzione, scarso appoggio finanziario, concorrenza americana, sceneggiatori e registi se il cinema italiano è morto trent'anni fa. Iniziamo a dirla tutta: in Italia ci sono troppi cani classificati come attori solo grazie a due cosette televisive o al solito minestrone strappalacrime (dal senile all'adolescenziale), questo è il punto.

27 novembre, 2007 22:36  
Anonymous Toscana Jones said...

perchè io ho fatto i' De Pinista, i' De Piniere, i' De Pinaio... eh però, la De Pin in intimo... :-))

Caro Vendetta, sembra che presto avrò un incarico di responsabilità in P.zza Alberti come FRANGIFLUTTI (per maggiori info chiedi a chi di dovere)... un motivo in più per fermarmi al Jes a giocare a freccette!

29 novembre, 2007 15:31  
Anonymous Niccolo' said...

Sono felice che qualcuno odi Laura Morante. Tutto il mondo non fa che dirmi che non capisco qunato sia brava. Intendiamoci, non do retta al mondo, sono consapevole che la mia opinione sia molto piu' attendibile. Solo mi dicevo: "possibile siano tutti deficienti"? E invece trovo validi alleati in te e nell'Ammiraglio... mi compiaccio. Il film mi incuriosiva, ma secondo lo stesso meccanismo con cui i merdallari aspettano in gloria il nuovo disco degli Iron Maiden: rievocazione di glorie passate, morte e sepolte, ormai ridotte a morti viventi. E' l'attuale Avati uno zombie senza dignita' quanto Harris (o Hetfield, o DeMaio) e soci?

30 novembre, 2007 00:28  
Anonymous Antani! said...

La bimba é si un po' imbronciata, ma non "marvagia". Ho parcheggiato sotto casa sua giusto ieri sera.
E' da un po' che la non si vede a Vida Loca. era perché é emigrata in Fininvest? Spero di no. Vida Loca senza il "Fattore F" [cit. del conduttore] perde assai...

30 novembre, 2007 19:29  

Posta un commento

<< Home

google, myspace, youtube, hammerblow, tombstone, ebay, yahoo, musica, heavy metal, boicotta, berlusconi merda, anticlericale, metallari, metallini, tallo, anticristiano, nichilismo, ateismo, agnosticismo, antipapa, maledetto xvi, belphegor, savatage, danzig, w.a.s.p., dogs d'amour, testament, death angel, slayer, overkill, skidrow, cinderella, poison, motley crue, fuck, bush, shell, esso, texaco, mcdonald's, nike, amerikkka, rockpolitik, troma, trash, scult, paninari, recensioni, gianni della cioppa ladro, multinazionali, corporate bullshit, ovetto Kinder, ogm, siae, ufo, telecom, bscmf, pmrc, prc, asnu, consiag e tutte le altre inutili keywords nascoste a cui non ho ancora pensato. Se stai leggendo qui sei losco quanto me.