BASTA TEOCRAZIA: fuori Dio dallo Stato e dalla Pubblica Istruzione!
generated by sloganizer.net

30 ottobre 2007

Berlino - Rock Und Wikingerbar


Ci sono in realtà molti pub rock e metal nella città, tutti più o meno ad est (metal come musica del proletariato?). Un altro molto carino è il Rock Und Wikingerbar.
Freccette, calcetto (con tanto di nerboruto brother in kilt che gioca, e immagino vinca a tavolino per simpatia), barista che definire accomodante è eufemistico e strani intrugli di vino speziato da bere nei corni, alla faccia degli Amon Amarth.

Purtroppo non servono da mangiare e qui entra in gioco il barista: "Se volete da mangiare potete andare qui o qui (ci porta volantini di vari takeaway in zona, uno dei quali di cibo -molto poco- italiano e ci spiega dove sono e come arrivare) e poi tornate e mangiate dentro, non vi preoccupate.". Ci mancava poco che ci portasse lì di persona e pagasse lui. E continuava a scusarsi perché lì servivano solo da bere. Non solo, prima di darmi il vino nel corno mi ha avvisato che costava "un po' di pù" delle birre e di altri drink, perché era un vino "speciale". Costava 4 euro e 40... (da noi ci prendi una birra piccola e schifosa). Sembrava si scusasse anche di quello.
Prima di andare via abbiamo chiacchierato e siccome era la nostra prima volta nel pub ci ha sottoposto a quello che lui ha definito un "rito di iniziazione per gli avventori". In sintesi, abbiamo scroccato un piccantissimo simil-Bloody Mary da bere tutto d'un fiato. Immancabile, prima di uscire, la trafila di suggerimenti su dove andare a bere (chiedi al Red Garter quali sono altri locali e vedi che calci in culo ti danno), cosa fare e chi salutare da parte sua...
In 34 anni non sono mai stato trattato così in un locale italiano, per piccolo e confidenziale che fosse.

Da segnalare anche il minuscolo pub Jailbreak, a un paio di isolati dal Rock Und Wikingerbar, con belle decorazioni in stile HR Giger ed una inquietante barista in pantaloni mimetici (quella da salutare), dall'età indefinibile e dai modi un po' Acceptiani. Più che un locale, "casa di uno". Forse "stanza". Il che lo rende perfetto per i misantropi come me.
Molto costoso il mezzo litro di birra: due euro...
E noccioline gratis.

C'è poco da fare.
Come sempre, Germania-Resto del Mondo 2-0.

Etichette:

6 Comments:

Blogger Admiral Benbow said...

Bentornato crucco! 2 delle 3 foto non sono visualizzate correttamente .... e dopo aver visto quella con i corni devi assolutamente intervenire per deliziarci con le restanti!
Insomma, sei andato per chiese e musei allora :-)

30 ottobre, 2007 23:37  
Blogger JonVendetta said...

Ciao Ammiraglio!
Problema risolto. Blogspot è un po' cazzoso quando si tratta di foto...

Effettivamente sono andato "anche" per musei. Al secondo stavolta mi sono arreso e sono andato a fare shopping in solitario.
Ho anche rischiato di comprare un DVD dei Mentors e una maglietta dei Wehrmacht per la gioia, ma un barlume di lucidità l'ho avuto e mi sono frenato...

31 ottobre, 2007 00:59  
Blogger Admiral Benbow said...

acquisti fighi?

31 ottobre, 2007 23:12  
Blogger R said...

Bastardi! Non si va in Germania senza portarsi dietro la Roxy... l'invidia mi divora dolorosamente... (tranne che per l'elmo con le corna... quello non te lo invidio :D)

01 novembre, 2007 13:56  
Blogger JonVendetta said...

L'elmo finto me l'ha portato il famoso "barista accomodante" quando ha visto che ci facevamo le foto col corno! Tanto per ribadire...
:-)

Acquisti fondamentali nessuno. Ho tappato i classici buchi.

Sul piano "convenienza": ultimo CD Machine Head a 8,99, secondo Danzig a 6,99, "Dynasty" dei Kiss a 6,99, "Screaming for vengeanche" dei Judas a 6,99, primo Black Crowes a 4,99, ultimo Cult (CD+DVD e adesivo) a 13,99. Tutti nuovi...

Sul piano "difficile da trovare": un paio di compilation di gruppi vetero-thrash i cui dischi qua non arrivano, un LP bootleg dei Metallica dei tempi d'oro, un 7" multicolor degli orrendi Towers Of London (ma era così bellino), l'ultimo dei Municipal Waste in vinile giallo.

Sul piano "inutile": una carrettata di film splatter uno peggio dell'altro, una bottiglia di "Dracula" (notevole drink color sangue) e un ciondolino degli "Skeletanimals" (un cagnolino zombie).

Ecco perché viaggio così poco...

01 novembre, 2007 14:48  
Anonymous cagliostro said...

esagerato!!!!!!grazie per lo splendido spaccato di vita civile che c'hai regalato! :)

05 novembre, 2007 17:01  

Posta un commento

<< Home

google, myspace, youtube, hammerblow, tombstone, ebay, yahoo, musica, heavy metal, boicotta, berlusconi merda, anticlericale, metallari, metallini, tallo, anticristiano, nichilismo, ateismo, agnosticismo, antipapa, maledetto xvi, belphegor, savatage, danzig, w.a.s.p., dogs d'amour, testament, death angel, slayer, overkill, skidrow, cinderella, poison, motley crue, fuck, bush, shell, esso, texaco, mcdonald's, nike, amerikkka, rockpolitik, troma, trash, scult, paninari, recensioni, gianni della cioppa ladro, multinazionali, corporate bullshit, ovetto Kinder, ogm, siae, ufo, telecom, bscmf, pmrc, prc, asnu, consiag e tutte le altre inutili keywords nascoste a cui non ho ancora pensato. Se stai leggendo qui sei losco quanto me.