BASTA TEOCRAZIA: fuori Dio dallo Stato e dalla Pubblica Istruzione!
generated by sloganizer.net

05 aprile 2007

Sorry

Perdonate l'assenza, ma ho passato 4 giorni di seguito in casa in pigiama, a correggere circa 400 pagine di assurdità.
Lunedì e martedì sempre a scuola, oggi un po' di Combo, domani ancora a scuola e in più altre cosette da ultimare prima del weekend. Visto poi che sabato e domenica mi toccherà passarli in campagna tanto vale che vi auguri buona Pasqua già da ora.
Fate i bravi e a presto.
P.S.: Non andate a vedere "Stay alive". Fatelo per me. L'appello vale anche per "300". Che non ho visto. Ma non credo debba anche spenderci dei soldi per poter dire che è una cagata come solo gli yankee ne sanno fare. Dice: "Ma è tratto da un fumetto (ops, una "graphic novel", che fa più figo) di Frank Miller...". E chi se ne frega.

14 Comments:

Anonymous hijacker said...

Mi dispiace Vandettino ma ho già dato...sono andata a vedere "300" (la locandina cita "309" e vorrei sapere di grazia dove sono spariti quei nove!).
Bugia o verita?
A me non è dispiaciuto affatto;ovviamente la trama lascia a desiderare ed uno storico potrebbe trovarvi millemila incongruenze,ma nel complesso un 6 glielo diamo. Anche perchè lo aspettavamo in gloria da più di un anno. Irresistibile il cameo di Solange nei panni del Dio persiano e la moglie di Leonida che con le sue pose plastiche del Kamasutra risulta essere più che Spartana (di) Troia.

Per gli auguri di Pasqua mi associo volentieri e li giro a voi tutti,mi attende un "rilassante" weekend nelle Crete senesi a base di vino e ciccia! Il mio fegato non la pensa così.
Lo so che rodi....

05 aprile, 2007 09:33  
Blogger Niccolò said...

300 e' un gran bel film, e non e' assolutamente un film storico - c'e' un mio lungo post in merito sul blogbs, ora non sto a riportarlo. :) Io gli do' un 7,5 pieno e se reggera' a visioni successive anche di piu'. I film da non vedere a priori sono quelli italofrancesi, altroche'.
Poi Frank Miller e' un grande artista. Con "graphic novel" si intende un formato preciso: una storia lunga e autoconclusiva, non seriale - un romanzo grafico, appunto. Qui da noi la gente lo dice per darsi le arie, purtroppo.
Auguri pasquosi!

05 aprile, 2007 10:37  
Blogger Admiral Benbow said...

quoto i due interventi di Hijacker e Niccolò. Film visto ieri sera e trattato sul mio blog stamani. Ma il vero post da leggere a riguardo è quello di Niccolò, perfetto come al solito. L'avrei copia/incollato biecamente sul mio blog ....

Augurones a tutti!!

05 aprile, 2007 13:13  
Anonymous hijacker said...

Grazie...è la prima volta che mi quotano ed è stato bellissimo!
Visto che sapete tutto di "300" mi dite chi è il doppiatore di Solange? E' sicuramente una voce che ho risentito in famosi film(Yoghi nel parco di Jellystone),ma non mi viene in mente chi possa essere.
Un aiutino?

05 aprile, 2007 17:29  
Blogger Niccolò said...

Il nome non lo so, ma e' uno specializzato in personaggi "grossi": per es. fa la voce, sebbene distorta, dall'Enigmista quando spiega gli enigmi alle povere vittime, ha fatto Ra in "Stargate", ed e' l'abituale doppiatore di Michael Clark Duncan (il negro gigantesco del Miglio Verde, del Re Scorpione, di Sin City e vari altri filmi).
Oh, auguri a tutti!

05 aprile, 2007 18:16  
Blogger Admiral Benbow said...

hijacker io ti quoto, però potresti pure tornare a spippolare sul mio blog, non ti si vede più dalle calende greche (anzi, spartane!)

05 aprile, 2007 18:53  
Anonymous hijacker said...

Lo sai che sono una ragazza timida...ma mi impegno per passarci il prima possibile promesso!
Chissà mai che l'Ammiraglio non mi faccia trovare nel suo blog un bell'articolone sul Glam...o sulla Maiolica Arcaica a decorazione zoomorfa di fine XIV del Convento del Carmine...chissà chissà...(ora Vendetta mi letica perchè ho messo troppi puntini...)

05 aprile, 2007 19:37  
Anonymous antani maria Brandawer 3° said...

Mi duol darti torto Jonny Boy, ma 300 é un filmino assai gradevole. Probabilmente non il tuo genere, ma merita molto. Sul Forum de Bishoonen (ove latiti da quel dì) é scattato un flame poco indifferente da chi, prevenuto, l'ha definito "la solita americanata intrisa di cazzodurismo e bla bla bla..."

Copioincollo una l'ultima parte del mio contributo:

A me é piaciuto.
Ottima trasposizione, ottime le coreografie, notevoli scenografie, effettoni da eiaculazione in sala, con dei bravi attori, con dei bravi effettisti che ti fanno rendere di quanto può puzzare una guerra, con un regista che sa fare il suo lavoro & lascia fare la Propaganda Americanista di terzo grado a film minori & giustamente puniti dagli scarsi incassi.
Senza un Willy Smith che dice "Benvenuto in America" cazzottando alieni, senza che Tom Cruise (anzi Dakota Fanninbg) dica "é un attacco terroristico" senza poi dire mai "ah, no, che coglione, sono alieni".

Anzi aggiungerei:
Quando il nemico ha elfanti di distruzione di massa, soldi per corrompere chiunque dento & fuori casa tua, soldi per continuare a mandare i suoi, i nostri & i soldati delle miriadi di colonie che hai comprato a morire in una battaglia (e non guerra) che per principio non dovresti manco fare, quando ti dichiari non solo Re, ma Dio in terra, nonostante ti soffochi con un salatino, IO tendo a tifare per quelle poche centinaia di tizi in mutande che si nascondono sulle montagne & che fanno infrangere le tue numerose e starpagate armate contro le loro lance di legno...

06 aprile, 2007 19:15  
Blogger JonVendetta said...

Mi fido pressoché di tutti voi.
E' solo che appartengo a quella risicata schiera di persone che ritengono che il mondo non abbia bisogno di rinoceronti fatti al computer...
:-)

06 aprile, 2007 20:03  
Blogger Niccolò said...

Non ne ha bisogno, pero' che male c'e'? Io son dell'idea che niente e' piu' necessario del superfluo, altrimenti sai che colossale rottura di coglioni diventa qualsiasi cosa? :)

06 aprile, 2007 20:10  
Anonymous antani! said...

QCQ il buon Niccolò.
Che ti frega Jon, é intrattenimento.
Credo...

^_^

07 aprile, 2007 13:55  
Blogger makka said...

@ jon: se ti può consolare, anch'io mi sono astenuto (a priori). un azzardo: pensa che a me ha fatto cagare anche sin city...

12 aprile, 2007 10:32  
Blogger JonVendetta said...

Forse sarebbe l'ora di smetterla coi fumetti, i sequel, i prequel ed i remake, e ricominciare a fare cinema e basta. Partendo, come si faceva una volta da buoni libri, solide sceneggiature e storie che abbiano un senso.

19 aprile, 2007 14:32  
Blogger Admiral Benbow said...

....già, e io poi dove me la vado a vedere Milla Jovovich!!?

21 aprile, 2007 09:59  

Posta un commento

<< Home

google, myspace, youtube, hammerblow, tombstone, ebay, yahoo, musica, heavy metal, boicotta, berlusconi merda, anticlericale, metallari, metallini, tallo, anticristiano, nichilismo, ateismo, agnosticismo, antipapa, maledetto xvi, belphegor, savatage, danzig, w.a.s.p., dogs d'amour, testament, death angel, slayer, overkill, skidrow, cinderella, poison, motley crue, fuck, bush, shell, esso, texaco, mcdonald's, nike, amerikkka, rockpolitik, troma, trash, scult, paninari, recensioni, gianni della cioppa ladro, multinazionali, corporate bullshit, ovetto Kinder, ogm, siae, ufo, telecom, bscmf, pmrc, prc, asnu, consiag e tutte le altre inutili keywords nascoste a cui non ho ancora pensato. Se stai leggendo qui sei losco quanto me.