BASTA TEOCRAZIA: fuori Dio dallo Stato e dalla Pubblica Istruzione!
generated by sloganizer.net

10 marzo 2006

Tutto il mondo è Arcore

Il filmato che potete vedere qui è un estratto dal DVD "Quando c'era Silvio", di Beppe Cremagnani ed Enrico Deaglio, attualmente reperibile in edicola (con libro allegato) e nei negozi di audio-video. Un significativo sunto dell'evento in questione era già apparso nel DVD "Citizen Berlusconi" (che faccio vedere regolarmente ai miei studenti americani di Comunicazione di Massa, tanto per far loro capire in che posto sono capitati), ma qui viene riportato in maniera più ampia. "Quale" evento? Ma la simpatica performance del nano al Parlamento Europeo durante il semestre di presidenza italiana dell'estate 2003, ovvio. Ricordate i giornali che battagliavano sulla storia dei "turisti della democrazia" e sulla bella metafora del kapò? Esatto. Divertitevi, anche se c'era (e c'è) poco da ridere. Quando non ha un copione, non racconta barzellette e non si inerpica in napoleonismi da avanspettacolo, quest'uomo è costretto a dire quello che pensa e come lo pensa. E senza un testo scritto dai suoi valvassori il suo eloquio non può generare altro che 14 minuti di vergogna.
Da vedere e rivedere, onde non ritrovarsi un giorno a dire "questa non me la ricordavo".
P.S.: Ad onor del vero queste sono quasi questioni di lana caprina. Penso che già il fatto di avere un Primo Ministro colluso con la mafia basti e avanzi (mai sentito parlare di Vittorio Mangano e Marcello Dell'Utri?). Un mafioso italiano che ha corrotto per decenni democristiani e socialisti dà di nazista ad un socialista tedesco al Parlamento Europeo, perché questi gli rinfaccia conflitto d'interessi e compagni di coalizione xenofobi (Lega): teatro dell'assurdo, a pensarci.

Etichette: , ,

3 Comments:

Anonymous cagliostro said...

Penso che ci sia poco da aggiungere, purtroppo...

10 marzo, 2006 08:35  
Anonymous Marco said...

Ieri sera ho visto Matrix: faccia a faccia Diliberto - Berlusconi. Lasciamo perdere le argomentazioni risibili del nano perché ormai le conosciamo tutti: quello che mi ha preoccupato sono stati i suoi sostenitori. Tutti giacca-e-cravatta o tailleur. Tutti sorridenti. Tutti uguali. Tutte fotocopie del leader. Tutti disposti a morire per lui.

La guerra è pace.......

11 marzo, 2006 11:52  
Blogger JonVendetta said...

L'ho evitato volontariamente. Non posso più vederlo sorridere. Non lo reggo più.
Sembra che rida PER NOI.
Invero ride DI NOI.

11 marzo, 2006 15:40  

Posta un commento

<< Home

google, myspace, youtube, hammerblow, tombstone, ebay, yahoo, musica, heavy metal, boicotta, berlusconi merda, anticlericale, metallari, metallini, tallo, anticristiano, nichilismo, ateismo, agnosticismo, antipapa, maledetto xvi, belphegor, savatage, danzig, w.a.s.p., dogs d'amour, testament, death angel, slayer, overkill, skidrow, cinderella, poison, motley crue, fuck, bush, shell, esso, texaco, mcdonald's, nike, amerikkka, rockpolitik, troma, trash, scult, paninari, recensioni, gianni della cioppa ladro, multinazionali, corporate bullshit, ovetto Kinder, ogm, siae, ufo, telecom, bscmf, pmrc, prc, asnu, consiag e tutte le altre inutili keywords nascoste a cui non ho ancora pensato. Se stai leggendo qui sei losco quanto me.