BASTA TEOCRAZIA: fuori Dio dallo Stato e dalla Pubblica Istruzione!
generated by sloganizer.net

28 marzo 2006

Bacco e baccano

Carina l'idea dell'ultimo post delle colleghe di Get In The Ring. Alcol e amici: quali i vostri rapporti con entrambi? Aneddoti, riflessioni, debolezze e buffonate.
Io ho risposto così. E voi?
Non sono mai stato un bevitore regolare. Ai tempi della lira mi concedevo due o tre birre al pub, più volte alla settimana (soprattutto seconda metà novanta), ma non bevevo regolarmente vino e non cercavo la sbronza a tutti i costi. In occasioni speciali mi sdavo, mescolando e prestandomi a figure barbine (notte riminese del '95, sdraiato in mezzo alla strada a pancia in su a cantare "Walk This Way": capite... eravamo gli unici 4 metallari in tutta Rimini. Ci avrebbero riconosciuto comunque!). Però il mio corpicino mi ha sempre detto "stop" al momento giusto, sì che ho oltrepassato la trentina senza aver mai vomitato e ricordandomi sempre tutto delle varie ciucche, più o meno cercate. Ha aiutato il fatto che io sia uno "slow drinker", cosa che mi dà il tempo di capire quanto posso spingermi oltre, in tempo reale. Dopo tanti anni, rimango dell'idea che se uno non si diverte senza alcol forse non sa divertirsi (ed estendo questo ragionamento alle canne e a qualunque altra droga, rock'n'roll compreso). Gli amici sono quindi l'unica fuga dalla realtà (quella della "propria" realtà) che mi sembra salutare concedersi... Pochi ma buoni, vicini ma discreti, intelligenti ma vitali: età, sesso, religione, estrazione sociale e credo politico non contano.
E con loro sbronzarsi è sempre più divertente che da soli, it goes without saying! :-)

4 Comments:

Anonymous laura said...

L'alcol mi piace in tutte le sue versioni: dalla tiepida birra inglese ad una glaciale vodka!Devo, dunque, ammettere che mi è capitato di sbronzarmi della grossa (i miei non scorderanno mai una sera d'estate quando sono tornata a casa dopo aver bevuto una bottiglia di limoncello e 4 birre...non vi dico lo spettacolo!!!), anche se ora tendo a controllarmi e a rimanere più o meno lucida!
Tra gli aneddoti, anche se quella sera non mi sbronzai, c'è questo:la sera dell'attentato alle torri gemelle uscì con un'amica e, ovviamente, ordinai un manatthan, in memoria dei caduti...di pessimo gusto, vero?

28 marzo, 2006 18:16  
Blogger JonVendetta said...

Quando si dice "berci sopra"... :-)

28 marzo, 2006 18:39  
Anonymous cagliostro said...

sottoscrivo in pieno il ragionamento del Vendetta.

28 marzo, 2006 19:17  
Anonymous Marco said...

Laura, il tuo cinismo è commovente! :-) Di solito io brindo alla morte politica di Riccardo Minardo, discutibile figuro della politica siciliana... Quest'anno lo hanno declassato da senatore: si presenta alla Camera. Mi sa che i miei ripetuti brindisi hanno sortito l'effetto sperato!

28 marzo, 2006 19:53  

Posta un commento

<< Home

google, myspace, youtube, hammerblow, tombstone, ebay, yahoo, musica, heavy metal, boicotta, berlusconi merda, anticlericale, metallari, metallini, tallo, anticristiano, nichilismo, ateismo, agnosticismo, antipapa, maledetto xvi, belphegor, savatage, danzig, w.a.s.p., dogs d'amour, testament, death angel, slayer, overkill, skidrow, cinderella, poison, motley crue, fuck, bush, shell, esso, texaco, mcdonald's, nike, amerikkka, rockpolitik, troma, trash, scult, paninari, recensioni, gianni della cioppa ladro, multinazionali, corporate bullshit, ovetto Kinder, ogm, siae, ufo, telecom, bscmf, pmrc, prc, asnu, consiag e tutte le altre inutili keywords nascoste a cui non ho ancora pensato. Se stai leggendo qui sei losco quanto me.