BASTA TEOCRAZIA: fuori Dio dallo Stato e dalla Pubblica Istruzione!
generated by sloganizer.net

11 novembre 2005

Non pensavo che l'avrei mai detto...

...Ma sono curioso di vedere la nuova Fiat 500 dal vivo, non appena uscirà.
Dopo aborti veri e propri come la Multipla, la Stilo e la nuova Panda (che si chiama così solo per l'ennesimo errore di marketing), dopo aver perso fiducia nel gusto estetico di designer italiani e non, ecco forse una Fiat che non mi dispiace.
Nel restyling hanno evitato di snaturare l'originale, come è accaduto per il New Beetle e la Mini: belle sì, ma "pompate" a dismisura. Una macchinina accattivante, con buona pace di quel fattone di Lapo e delle sue felpe del cacchio: un'azienda non si svecchia coi gadget, ma coi prodotti! Speriamo che cammini e che non costi una fortuna, perché l'auto "di accesso" in casa Fiat latita. Di questi tempi l'accesso dovrebbe attestarsi attorno ai 5000 euro, non 8 o 10 mila, altrimenti continuiamo a non capirci... In caso contrario prenderò in considerazione la tanto vituperata automobilina cinese. D'altronde se le aziende non capiscono dove va il mercato (verso l'Argentina, ahimé), non ne ho colpa io.
Fosse anche ibrida e non solo a benzina sarebbe pure meglio: darebbe un segnale forte di coscienza e realismo. Va beh, forse è davvero chiedere troppo.
Accontentiamoci dell'estetica, tanto non ci rimane altro.
Tra vent'anni andremo comunque tutti a piedi, sempre che la vita su questo pianeta non sia già estinta.

4 Comments:

Anonymous giulia said...

Ma dai, dalla foto e' caruccia proprio!
Questa non me l'aspettavo.

11 novembre, 2005 13:36  
Anonymous toscana jones said...

Beh... beh... anche la nuova Punto, a dire il vero, non mi sembra malvagia. Per quanto riguarda il prezzo di accesso: con 5000 euro non ci prendi piu nemmeno uno scooter a momenti, siamo sicuri che le macchinine con gli occhi a mandorla riescano a stare sotto quella soglia?? Occhio poi che non abbiano marchi tipo Gucci, Prada o Louis Vuitton, sennò ti fanno 3300 euro di multa come esci dal concessionario..!! Un bell'incentivo per le "cinesine" potrebbe essere il navigatore satellitare e il lettore MP3 di serie, ma noi già stiamo pensando a un altro tipo di "cinesine"..... ;-))

12 novembre, 2005 01:37  
Blogger JonVendetta said...

Sapevo di un prezzo base tra i 4 e i 5 mila euro per la cinesina, bloccata dai soliti paletti burocratici (a volte condivisibili: vedi sicurezza) e "razziali" (molto meno condivisibili: ostruzionismo ai mercati dei Paesi emergenti, che devono essere "etici" solo quando sono le compagnie occidentali a investirci). Dubito che arriverà sul mercato al prezzo effettivo, ma dubito anche che un lettore MP3 possa fare la differenza, visto che quando te lo offrono di serie lo valutano 300 euro, mentre quando lo vai a comprare separatamente te la cavi con 50... :-)

12 novembre, 2005 14:16  
Anonymous Bella Gente said...

Support Lapo.

15 novembre, 2005 15:51  

Posta un commento

<< Home

google, myspace, youtube, hammerblow, tombstone, ebay, yahoo, musica, heavy metal, boicotta, berlusconi merda, anticlericale, metallari, metallini, tallo, anticristiano, nichilismo, ateismo, agnosticismo, antipapa, maledetto xvi, belphegor, savatage, danzig, w.a.s.p., dogs d'amour, testament, death angel, slayer, overkill, skidrow, cinderella, poison, motley crue, fuck, bush, shell, esso, texaco, mcdonald's, nike, amerikkka, rockpolitik, troma, trash, scult, paninari, recensioni, gianni della cioppa ladro, multinazionali, corporate bullshit, ovetto Kinder, ogm, siae, ufo, telecom, bscmf, pmrc, prc, asnu, consiag e tutte le altre inutili keywords nascoste a cui non ho ancora pensato. Se stai leggendo qui sei losco quanto me.