BASTA TEOCRAZIA: fuori Dio dallo Stato e dalla Pubblica Istruzione!
generated by sloganizer.net

21 settembre 2005

Arriva il nuovo Flash

Ad ottobre, dopo alcune forzate deroghe per assestamento, arriverà in edicola il "nuovo" Flash.
Il prode Luca "Fils" Cicero comunica dalla redazione che le novità saranno molte. In bocca al lupo ai ragazzi dell'unico magazine metal italiano che in tanti anni ha mantenuto credibilità: non si è svenduto (Psycho?), piegato ai voleri delle case discografiche (Metal Maniac, ovvero ex-Metal Hammer?), né trasformato in un pamphlet per pischelli (Metal Shock, Hard, Thunder?), rimanendo fonte sempre più o meno attendibile ed utile compendio per l'ascoltatore curioso e non stereotipato.
In bocca al lupo, ragazzi!
Il numero 200 segnerà una svolta "epocale" nella lunga storia del nostro magazine, in edicola sin dal lontanissimo 1990. Ci ritroverete in formato 100 pagine, ricchi di nuove rubriche, con una grafica totalmente inedita e, soprattutto, la voglia di essere imprevedibili e quanto più possibile lontani dallo stereotipo della rivista rock metal "solo interviste e recensioni". Abbiamo chiesto e chiederemo aiuto a centinaia di musicisti (famosi e non, estremi o raffinati, potenti o ultratecnici), non per sapere "quanto è bravo il nuovo produttore" o scoprire che "l'ultimo disco è il migliore di tutta la carriera", ma per invitarli nel nostro BACKSTAGE e sentirli rispondere anche su argomenti inusuali, divertenti, piccanti (ospiti sul primo numero, tra gli altri, Silenoz dei Dimmu Borgir, Ginger dei Wildhearts, Tobias Sammet degli Edguy, Zackary Stevens dei Circle II Circle, Mia Coldheart delle Crucified Barbara e Gary Holt degli Exodus). Le rubriche extra-musicali saranno tante e varie, parleremo di cinema (VIDEODROME, ospiti Sonya Scarlet dei Theatres Des Vampires e il super esperto Steve Sylvester), tatuaggi, abbigliamento (KULT!, ospite Lady Angellyca dei Forever Slave), cucina, calcio (HOOLIGAN'S HOLIDAY, ospite l'ultras Gerre dei Tankard), ma poseremo l'occhio anche sui locali rock, sui fan club, sul music-biz e sulle ultime uscite nel campo della strumentazione e dell'hi-tech). Tra gli appuntamenti fissi, segnaliamo HARD WORKS (dischi e personaggi... dall'altro secolo), EARLY YEARS (il passato rivisto attraverso l'occhio dei protagonisti) e LADIES POWER (rubrica riservata alle Signore del rock metal classico, gotico o estremo, inaugurata dalla "wild attitude" di Tairrie B. dei My Ruin e Sabina Classen degli Holy Moses). Un nuovo taglio, più chiaro e dinamico è stato studiato anche per lo spazio recensioni (DISCHRONICS 30 pagine!), che di mese in mese si arricchirà grazie al contributo delle migliori webzine italiane. Il resto lo scoprirete attorno al 10 Ottobre, quando in edicola vedrete un "faccione" familiare e lo strillo "Leeds, Reading, Dublino e Londra... IN VOLO COI MAIDEN!!!".
Klaus e la redazione!

2 Comments:

Anonymous Bella Gente said...

... a quanto ho capito si prepara a diventare la verione metal di "Max" ... speriamo bene.

21 settembre, 2005 19:34  
Blogger JonVendetta said...

L'importante è che rimangano le trenta pagine di recensioni, per continuare ad avere il suo valore "archivistico".
Poi, va beh, le interviste piccanti, i fumetti e il cinema sono quelle cose che leggi mentre fai la popò. Quello che mi è sembrato di capire è che tutte le novità vengono "aggiunte", non "sostituiscono" quello che già avevamo e apprezzavamo in Flash.
Sono sempre pressimista, ma non credo proprio si trasformerà in "Cioè" o "Fox"...

21 settembre, 2005 20:12  

Posta un commento

<< Home

google, myspace, youtube, hammerblow, tombstone, ebay, yahoo, musica, heavy metal, boicotta, berlusconi merda, anticlericale, metallari, metallini, tallo, anticristiano, nichilismo, ateismo, agnosticismo, antipapa, maledetto xvi, belphegor, savatage, danzig, w.a.s.p., dogs d'amour, testament, death angel, slayer, overkill, skidrow, cinderella, poison, motley crue, fuck, bush, shell, esso, texaco, mcdonald's, nike, amerikkka, rockpolitik, troma, trash, scult, paninari, recensioni, gianni della cioppa ladro, multinazionali, corporate bullshit, ovetto Kinder, ogm, siae, ufo, telecom, bscmf, pmrc, prc, asnu, consiag e tutte le altre inutili keywords nascoste a cui non ho ancora pensato. Se stai leggendo qui sei losco quanto me.